Bonus Vacanze 2020 – Come e dove spenderlo questo estate

In cosa consiste il Bonus Vacanze e a chi spetta?

Dopo aver ricevuto la conferma di poter usufruire del Bonus Vacanze, potrà essere utilizzato sotto forma di sconto entro il 31 dicembre 2020, presso una struttura situata sul territorio nazionale che aderisce all’iniziativa.

La detrazione invece rientrerà nella dichiarazione dei redditi del 2021.

La persona che usufruirà del bonus, al momento del pagamento, dovrà comunicare al fornitore il proprio codice fiscale ed il codice univoco che gli è stato assegnato, o in sostituzione, esibendo il Codice QR, che può essere visualizzato su smartphone dall’app IO nella sezione “Pagamenti” o attraverso uno screenshot dello stesso. Il fornitore inserirà questi dati insieme all’importo del corrispettivo dovuto, nella sezione della procedura web disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate.
In questo modo l’esercente potrà verificare in tempo reale lo stato di validità dell’agevolazione e l’importo massimo dello sconto applicabile. In caso di esito positivo della verifica, il fornitore confermerà lo sconto.

A questo punto il bonus risulterà come “utilizzato” e non sarà più disponibile. All’interno della sezione “Pagamenti” dell’app IO lo stato del bonus sarà aggiornato in tempo reale.

…Continua a leggere la pagina successiva…